Acqua

 

 

 

2013

 

 

2,12 L/L di vino: – 46% del consumo medio europeo
– 2.000 m3 di acqua (più di 25 mila docce da 5 minuti)
consumi 2013/2012
– 0,37 L/L di vino

– 425 m3 di acqua (5.325 docce da 5 minuti)

2013 0 L di acqua irrigua nella tenuta Due Querce
2014 Obiettivo: calcolo dell’impronta idrica per i vini BIO

in progress

I consumi annuali delle Cantine Bonelli dimostrano un’elevata efficienza del processo produttivo per quanto riguarda iI consumo di acqua dolce (fig 1). Nel corso del 2013, inoltre, grazie all’installazione di una nuova linea di imbottigliamento e all’eliminzazione della pratica del riuso delle bottiglie si è assistito ad una ulteriore riduzione dei consumi di acqua in cantina. Nel corso del 2014 si è assistito a un leggero aumento dei consumi di acqua in cantina. Per bottiglia di vino i valori si attestano a 2,64 L di acqua ogni bottiglia di vino, il 10% in meno di quanto riportato a livello internazionale (2,76 L di acqua per bottiglia di vino). In campo la situazione climatica, gli obiettivi produttivi e i disciplinari di produzione rendono il ricorso alla pratica irrigua estremamente limitato e raro. Nel corso dell’ultimo anno i vigneti della tenuta Due Querce, di proprietà delle Cantine Bonelli, non sono mai stati irrigati. Da questionari condotti su alcuni dei conferitori è stato inoltre verificato uno scarso ricorso alla pratica irrigua ed esclusivamente per irrigazioni di soccorso.

acqua2

Figura 1. I itri di acqua dolce impiegati annualmente sono riportati in funzione del numero di litri lavorati. Il dato medio mondiale è tratto da Beverage Industry Environmental Roundtable Water Use Benchmarking in the Beverage Industry Trends and Observations, 2013.